Inglese in cucina: le ricette in inglese per imparare cucinando

ricette_in_inglese

Il modo migliore per imparare l’inglese senza fatica? Abbinarlo alle tue passioni più grandi! Immagina di poter fare le attività che ami esercitando il tuo inglese e imparando il significato di nuovi vocaboli ed espressioni.

Sei un aspirante chef o ti piace dilettarti ai fornelli? Hai mai pensato di applicare l’inglese alla cucina?

Con questa tecnica, puoi imparare a trarre vantaggio dalla tua passione sfogliando le più famose ricette in inglese e magari conoscerne di nuove. Scoprirai che ogni ricetta nasconde tantissimi nuovi vocaboli pronti per migliorare la tua padronanza della lingua.

Da che ricetta partire? Perché non dal celebre filetto alla Wellington (Wellington Beef), cavallo di battaglia dello chef scozzese Gordon Ramsay. Su Allrecipes.com potrai trovare un’intera collezione di ricette con cui sbizzarrirti. Non troverai solo ricette inglesi ma da tutto il mondo.

Un metodo coinvolgente ed estremamente efficace per migliorare il tuo inglese è riuscire ad applicarlo all’attività che ti viene più naturale, che sia un hobby o una passione.

Consultare le ricette in inglese ti aiuterà a imprimere nella mente i vocaboli che utilizzerai sfoggiando il tuo inglese migliore!

Baking – Cuocere in forno

ricette_in_inglese_cuocere_in_inglese_baking

“Preheat oven to 425 degrees F (220 degrees C). Place beef in a small baking dish, and spread with 2 tablespoons softened butter. Bake for 10 to 15 minutes, or until browned. Remove from pan, and allow to cool completely. Reserve pan juices.” (Allrecipes.com)

Partiamo da uno dei termini più comuni: “bake” significa infornare o cuocere in forno. Un altro termine che deriva direttamente da bake è “small baking dish” che è letteralmente una piccola teglia che ti servirà per cucinare. In qualche riga di ricetta puoi trovare una moltitudine di nuovi termini da imparare senza sforzarti troppo. L’espressione più succosa? Senz’altro “reserve pan juices” che significa conservare il sughetto di cottura!

.

Let cool – Lascia raffreddare

ricette_in_inglese_lasciare_raffreddare_in_inglese_let_cool

“Melt 2 tablespoons butter in a skillet over medium heat. Saute onion and mushrooms in butter for 5 minutes. Remove from heat, and let cool.” (Allrecipes.com)

Un altro termine tipico del mondo della cucina (e preso in prestito dal francese) è “sauté” che significa far saltare [in padella]/friggere. In questo caso la nostra padella possiamo chiamarla “skillet” che è una classica padella da frittura. Al termine della procedura puoi semplicemente “let cool“, ovvero lasciare raffreddare.

.

Season – Condire

ricette_in_inglese_condire_in_inglese_seasoning

“Mix together pate and 2 tablespoons softened butter, and season with salt and pepper. Spread pate over beef. Top with onion and mushroom mixture.” (Allrecipes.com)

Se la cucina è la tua passione avrai sentito parlare di “seasoning” che significa condimento. Condire/insaporire possiamo infatti tradurlo con il verbo “season“! Rimanendo sul tema di rendere ancora più appetibile il piatto, possiamo usare “top” che, in funzione di verbo, significa guarnire!

Brush – Spennellare

ricette_in_inglese_spennellare_in_inglese_brush

“Roll out the puff pastry dough, and place beef in the center. Fold up, and seal all the edges, making sure the seams are not too thick. Place beef in a 9×13 inch baking dish, cut a few slits in the top of the dough, and brush with egg yolk.” (Allrecipes.com)

Stendere la pasta sfoglia è un gesto tipico della cucina italiana e si traduce con “roll out [the puff pastry dough]. Quick tip: se “puff pastry” significa sfoglia, “puff pastry dough” significa pasta sfoglia. Prima o durante alcuni tipi di cottura, può capitare di dover arricchire il tuo piatto con una spennellatura. Lo stesso verbo che usi per “lavarti i denti” (brush your teeth) lo puoi usare per spennellare una salsa in cucina. “Brush” è il termine che cercavi!

Brown – Rosolare/scurire

ricette_in_inglese_rosolare_in_inglese_brown

“Bake at 450 degrees F (230 degrees C) for 10 minutes, then reduce heat to 425 degrees F (220 degrees C) for 10 to 15 more minutes, or until pastry is a rich, golden brown. Set aside, and keep warm.” (Allrecipes.com)

Verso la fine delle tue cotture può capitare di dover “dorare” i tuoi ingredienti, proprio come prevede la ricetta del filetto alla Wellington. Il termine “brown” come funzione di verbo, è usato per consigliare un grado di cottura avanzato nel quale dovrai far scurire/dorare/rosolare il tuo piatto.

Serve – Servire

ricette_in_inglese_ricette_in_inglese_servire_in_inglese_serve

“Place all reserved juices in a small saucepan over high heat. Stir in beef stock and red wine; boil for 10 to 15 minutes, or until slightly reduced. Strain, and serve with beef.” (Allrecipes.com)

Un altro classico termine del mondo della cucina è “stir” inteso come mescolare. Level-up: per innalzare ancora di più il livello del tuo inglese, “beef stock” è il brodo della carne! Ora che il tuo Wellington beef è pronto non ti resta che servire (to serve).

Consultare le ricette in inglese ti aiuterà a imprimere nella mente i vocaboli che utilizzerai sfoggiando il tuo inglese migliore!