Clinch the deal! Le 5 espressioni per esercitarti a negoziare in inglese.

Esercitati a negoziare in inglese

Negoziare è molto più che una semplice attività professionale, è una vera e propria arte! Lo è ancora di più in un ambiente multiculturale, dove bisogna tenere conto di ulteriori aspetti culturali e linguistici. In ufficio, ci capita ogni giorno di dover negoziare, che sia con i nostri fornitori o i nostri stessi colleghi. Trattiamo su un prezzo che riteniamo troppo alto o per accordarci sui temi di una riunione. Proprio per questo, dobbiamo essere pronti anche a negoziare in inglese, utilizzando il linguaggio e le espressioni più corrette.
In base alle proprie tecniche di negoziazione vedremo delle espressioni che potranno senz’altro servirti. How about this?

“Negoziare è molto più che una semplice attività professionale, è una vera e propria arte!”

1. Chiedere di avanzare una proposta – Asking for suggestions

E’ buona norma dare inizio alla prima fase di contrattazione avanzando una prima proposta. Se venisse accettata immediatamente sarebbe tutto troppo facile, ecco perché, dopo un primo rifiuto, dobbiamo cercare di capire le intenzioni di chi abbiamo di fronte. “Do you have a better suggestion?” o “So what are you proposing?” sono due espressioni che, oltre a chiedere letteralmente se “ci sono delle proposte migliori”, ci aiutano a capire fino a dove la controparte si può spingere.

2. Mostrare un approccio positivo – Showing a positive attitude

mostrare un approccio positivo

Creare un ambiente sereno aiuta lo svolgersi delle trattative, anche delle più difficili. Ecco perché allentare la tensione e comunicare apertura verso le altre proposte può aiutarti a raggiungere l’obiettivo della trattativa. Basta una semplice frase come “That’s interesting. We might be able to work out something like that” per far capire che sei interessato e valuterai la soluzione migliore senza preconcetti.

3. Rifiutare una proposta – Rejecting a proposal

In una trattativa, non è detto che le cose vadano sempre come vogliamo. Dobbiamo sapere imporci e dire no al momento giusto, rifiutando le offerte che non rispettano le nostre condizioni. “I’m afraid…is totally out of the question” è un’espressione decisa e formale per rifiutare senza tanti fronzoli l’offerta appena ricevuta.

Concedere una cosa in cambio di qualcos’altro – Making one concession depending on another

concedere qualcosa

Per raggiungere un accordo soddisfacente allora, può essere necessario fare qualche concessione durante la trattativa, ma sempre tenendo conto di cosa vogliamo raggiungere alla fine della negoziazione. Una volta concesso un piccolo spazio di manovra a chi sta contrattando con noi, basterà dire “…but that would depend on what you could offer us in return” per far intendere che “questo dipende da cosa ci puoi offrire in cambio”. Mossa rischiosa, ma spesso necessaria per trovare un accordo!

5. Ottenere l’accordo – Clinching the deal

Ottenere un accordo

Finalmente hai raggiunto un accordo! Sei riuscito ad ottenere quello che volevi e chi contratta con te ha abbassato le sue pretese o addirittura ti ha concesso tutto quello che volevi sin dall’inizio. Meglio non lasciarsi sfuggire l’occasione. “I think that’s fair enough significa che il compromesso raggiunto è sufficiente per te. “Yes, that all sounds fine” è invece l’espressione tipica di chi è soddisfatto al 100% della trattativa, come se non ci fosse stato bisogno di applicare le tue migliori tattiche di negoziazione!

Vorresti esercitare e migliorare i tuoi negotiation skills per concludere al meglio tutte le tue trattative in inglese?

Puoi farlo, imparando l’inglese professionale!