Parole simili in inglese (confusing words)

parole_simili_in_inglese

Durante il percorso di apprendimento dell’inglese, ogni studente si è trovato di fronte ad una serie di parole che lo hanno un po’ confuso.

Pronunce e spelling simili fanno si che, a volte, alcuni vocaboli siano usati erroneamente. In certi casi possono essere sfumature, altre parole invece hanno un significato diametralmente opposto.

Vediamo alcune parole simili in inglese, cercando di cogliere il significato per utilizzarle nel contesto corretto!

Un consiglio: la somiglianza di alcune espressioni può aiutarti a ricordare meglio le parole e il loro spelling. Pensa a un orso… sapevi che “bear” significa anche sopportare?

Than e Then

parole_simili_in_inglese_than_then

Ecco uno degli errori più comuni nel writing. Confondere “than” con “then” è molto più comune di quanto pensi. “Than” è utilizzato per delle comparazioni come “Rabbits are faster than turtles.” Mentre “then” è utilizzato per indicare una sequenza temporale. “I came home, then I went to the gym” La pronuncia è la stessa, lo spelling leggermente differente e il significato è completamente diverso. Attenzione!

Breath e Breathe

parole_simili_in_inglese_breathe

Quando una “e” fa la differenza fra un nome e un verbo. Il significato ha sempre a che vedere con il respiro. Infatti, mentre “breath” è il nome per indicare il respiro (“Calm down, take a breath“) “breathe” è il verbo che significa respirare (“I started breathing slowly to avoid making any noise“).

Empathy e Sympathy

parole_simili_in_inglese_empathy

Questo è il caso di una chiara differenza nello spelling ma di una sfumatura di significato importante.
Empathy” è, come in italiano, la capacità di mettersi nei panni altrui comprendendo la sua prospettiva. Diversamente “sympathy” va ben oltre il significato italiano di “simpatia” perchè è un sentimento di pietà o dispiacere nei confronti di una persona sofferente.

Farther e Further

parole_simili_in_inglese_farther_further

Stessa pronuncia e spelling leggermente differente anche per “farther” e “further“. La differenza è presto spiegata!
Se “farther” si riferisce alla distanza fisica (“You can run farther than me“), “further” ha un significato metaforico (“We need to look into this further“Dobbiamo approfondire la questione”).

Questi sono solo alcuni esempi utili per cominciare a fare maggiore attenzione all’utilizzo di parole simili ma dal significato a volte molto diverso.

Quanti altri ne conosci?