Inglese americano e britannico: occhio alle differenze!

Paese che vai… lingua (e pronuncia) che trovi. Nonostante l’inglese sia una delle lingue più parlate al mondo (da più di 300 milioni di persone), è naturale che, a seconda delle zone geografiche, esso presenti delle differenze di pronuncia e significato dei vocaboli, a volte anche sostanziali. La più comune e semplice da identificare è quella che c’è fra l’inglese americano e l’inglese britannico.

Quick tip: non esiste un inglese “più giusto” di un altro.

Si tratta solamente di conoscere e fare attenzione alle differenze fra americano ed inglese britannico per poter evitare fraintendimenti e parlare comprensibilmente ovunque tu stia viaggiando!

Differenze di spelling

inglese-americano-inglese-britannico-spelling_WEB

Partiamo dalle sfumature del writing!
Rimanendo in tema di sfumature, l’inglese americano “color” diventa britannico con la semplice aggiunta di una “u“, ovvero “colour“.

Traducendo la parola “centro”, la differenza si nota nello spostamento della “r” finale. In americano “center“, in britannico “centre“. Quindi “shopping center” diventa “shopping centre“.

Un’altra differenza frequente dello spelling è la sostituzione della “s” con la “z”. Un esempio? “Organization” (American English) diventerà “organisation” (British English).

E questo è solo l’inizio…

Differenze di vocabolario

inglese-americano-britannico_chips_WEB

Andiamo oltre la solita diatriba fra gli sportivi (il gioco del calcio è “soccer” in americano e “football” in British English)…

Immagina di essere in un pub a sorseggiare un drink e, all’improvviso hai voglia di un po’ di patatine a completare il tuo momento di relax. Cosa chiederesti al bancone? “Chips” o “crisps“? Patatine in inglese americano è “chips” mentre in inglese britannico si dice “crisps“.
Per non parlare delle patatine fritte… “french fries” in American English e “chips” in British English.

Se stai pensando di trasferirti all’estero, ecco una differenza di vocabolario importante! Sei in cerca di un appartamento? Negli Stati Uniti, dovrai cercare un “apartment“, mentre in Inghilterra cercherai un “flat“.

Ecco un link che ti può aiutare a scoprire molte delle differenze di vocabolario che abbiamo appena visto!

Finite di impararle tutte, avrai bisogno di una vacanza… “holiday” o “vacation“?

Differenze di pronuncia

pronuncia-americana-britannica_in_inglese_WEB

Imparare le differenze di pronuncia è più una questione di abitudine per il proprio orecchio.

Nel British English noterai che la pronuncia della lettera “r” viene eliminata quando si trova alla fine di una parola (es. car) o è seguita da un’altra consonante (es. arm). L’esatto contrario dell’American English, che tende a pronunciare tutte le “r”.

Per esercitarti, esistono molti strumenti, anche online per aiutare a riconoscere le differenze… da Youtube a TED, fino ai vocabolari online con la registrazione della pronuncia corretta, in base all’accento che desideri.

Hai già provato a seguire i consigli del blog?

Conoscere le principali differenze fra inglese americano e inglese britannico è un primo step verso una profonda conoscenza dell’inglese. I dialetti inglesi saranno un aspetto ancora più divertente della lingua!