Inglese al ristorante: quanto lo mastichi?

inglese_al_ristorante

Per gli italiani, il gusto per il buon cibo è una parte integrante della cultura. L’importanza di un piatto di pasta va al di là del semplice “mangiare”. Valori come la tradizione, la socialità, godersi uno dei piaceri della vita, possono racchiudersi tutti in un solo piatto. Ecco perchè, per mangiare oltreconfine, la conoscenza dell’inglese al ristorante diventa fondamentale, molto più che in altri casi.

Se ti trovassi in un ristorante dove si parla solo inglese, come te la caveresti?

Conoscere ed utilizzare vocaboli ed espressioni base è solo l’inizio per scoprire piatti tipici in giro per il mondo.

A che livello sei? Riesci a farti servire un semplice hamburger oppure sai deliziare il tuo palato con piatti degni di una fantastica recensione?

Inglese base: ordinare da mangiare

inglese_al_ristorante_basic

Ora che sei entrato nel ristorante, dovrai andare oltre il consueto “Good morning“. Partiamo dalle basi. Dopo un cortese saluto potrai chiedere al cameriere… “A table for [number of people], please” oppure più educatamente “Do you have any free tables?
Se non ti sei mai trovato di fronte ad un menù in lingua conoscendo solo un decimo dei piatti in lista vuol dire che hai un buon livello di inglese o… sei stato fortunato! Se ti trovi subito in difficoltà, appena riconoscerai un piatto familiare (e che sia di tuo gusto) potrai direttamente ordinare per toglierti dall’imbarazzo. “I’d like the [name of the dish]” oppure “I’ll have the [name of the dish]“.
Sappiamo entrambi che puoi fare di meglio, chiedendo maggiori informazioni sui piatti elencati e ordinando quello che realmente desidera il tuo palato.

Inglese intermedio: cena e recensione

inglese_al_ristorante_intermediate

Per chiedere maggiori informazioni su un piatto basterà chiedere “What’s this dish?
Se i piatti del menù ti ispirano ma cerchi qualcosa in più… “Do you have any specials today?
I’d like to avoid meat today. Are there any vegetarian dishes?” è la richiesta di chi vorrebbe evitare la carne per un giorno e chiede un piatto a base di verdure. Comprendere la maggior parte dei piatti nel menù (oltre alle spiegazioni del cameriere) denota un buon livello di conoscenza dell’inglese. Probabilmente ti potrai anche divertire al termine del tuo pranzo/cena a scrivere una recensione in inglese per poter dire la tua a tutti i futuri “assaggiatori”.

Inglese avanzato: ricette e alta cucina

inglese_al_ristorante_advanced

Scegliere un piatto dal menù non ti basta più. Sei alla ricerca di abbinamenti perfetti e gusti nuovi. “As a starter I’ll have your bacon and cheddar stuffed mushrooms, then the steak as a main course.” Alla richiesta di una bistecca come piatto principale, il cameriere potrà chiederti il grado di cottura della carne. Non ti troverai impreparato! Basterà dire la tua preferenza in una scala da “rare” (al sangue), “medium” (cottura media) fino a “well done” (ben cotta).
Perchè non chiedere del buon vino? “May I see the wine list, please?
I would like to taste the wine from your winery… I’d like something fruity, please“.
Con questo livello di inglese potrai senz’altro cimentarti in cucina, consultando delle ricette in lingua e raffinando il tuo vocabolario con termini specifici.

Vuoi un consiglio per divertirti con un inglese di alta cucina? Chef’s Table è una serie-tv documentario sui migliori chef del mondo… da gustarsi in lingua originale, ovviamente!